Riccardo Versari - Gonnostramatza _ Il blog de SuTramatzesu

 

Ci sono 75 persone collegate

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Qual’é la musica preferita dai tramatzesi?

 Rock
 Disco
 Metal
 Pop
 Rap
 House
 Classica
 Jazz
 Folk
 Altro

 

\\ Home Page : Articolo
gen18dom
Riccardo Versari
Di Dottor Sagamentu (del 18/01/2009 @ 12:22:35, in Personaggi, linkato 1829 volte)

Forse pochi di voi conoscono la storia di Riccardo Versari, un grande anatomista milanese che ha fatto veramente tanto per Gonnostramatza. Era un senatore del Regno oltre che il medico personale di Benito Mussolini. Aveva iniziato a frequentare il nostro paese per coltivare la sua grande passione per la caccia e se ne "innamorò" a tal punto da acquistare diversi terreni agricoli e un abitazione in paese. Vedendo lo stato di arretratezza in cui Gonnostramatza versava, si prodigò con impegno per far realizzare numerose opere pubbliche, fra le quali si ricordano gli argini del fiume, il canale coperto ("sa galleria") e altri canali minori, il ponte ("sa passerella"), la palestra… Si racconta infine che, sempre grazie al suo intervento, il paese fosse stato dotato dell'energia elettrica e del primo collegamento viario mediante pullman ("su postali") per la tratta fino al grosso centro di San Gavino. Considerando l'impegno profuso a favore di Gonnostramatza e del suo progresso, non sarebbe doveroso un maggiore gesto di riconoscimento nei suoi confronti??? A buoni intenditori poche parole!!!

Dottor Sagamentu

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa Condividi Condividi
 
# 1
Devo essere sincero,io sono uno di quelli che non conosceva la storia di questo Personaggio,probabilmente,da piccolissimo ho sentito qualche "racconto" che con il passare degli anni s'e' perso nei meandri della memoria.
C'e' sicuramente chi sapra' raccontarci qualcosa di piu',ho persino sentito che i Tramatzesi dedicarono a Versari un Monumento, Prontamente abbattuto dopo la disfatta di Mussolini.
Un saluto a tutti i Tramatzesi
Di  ilbottigliaro  (inviato il 21/01/2009 @ 16:04:25)
# 2
Sa passerella non credo sia opera di Riccardo Versari, infatti il ponte romano è stato abbattuto nel 1921, mentre Versari ha fatto la comparsa a Gonnostramatza agli inizi degli anni 30; fu portato a Gonnostramatza da un "carrattoneri" di Sardara il quale lo prese alla Stazione di San Gavino; fu scortato sino a Gonnostramatza da due plotoni di soldati a cavallo... Senti Dottor Segamentu... Ma a Riccardo Versari quale selvagina piaceva di più, dato che gli piaceva tanto la caccia? Vorremo sapere anche se in quel triste periodo la caccia era sempre aperta o vi era un calendario venatorio? chi poteva esercitare la caccia? Questo per conoscenza storica di quel periodo buio della storia italiana. Tu hai tante notizie.... Dottor Segamentu Le ricordo che il Paese si fregia di una Via intestata al senatore del regno Riccardo Versari. Ciao Ciao
Di  Anonimo  (inviato il 22/01/2009 @ 22:52:23)
# 3
Karo Anonimo ti ringrazio per il tuo commento e per le tue importanti precisazioni.
Vista e considerata la tua vasta conoscenza storico–topografica, mi piacerebbe coinvolgerti in maniera collaborativa alla stesura dei prossimi post. Credo che comunque (e non vuole essere una scusante) l’intento di questa mia umilissima “rubrica” non sia tanto lo specificare che il Versari fosse “innamorato” della caccia o di una avvenente ragazza tramatzese (n.b. tralasciata di proposito per motivi di privacy) ma incominciare a riparlare (credo abbia iniziato tu a farlo qualche anno fa???) di Gonnostramatza in modo sano, pulito, costruttivo tralasciando le divisioni politiche (Destra/Sinistra-Comunista/Fascista) e le gelosie (tipiche di noi sardi) che hanno rallentato e ostacolato la crescita politica, culturale, sociale…del nostro amato paese.
Un abbraccio sincero dal Dottor S(a)gamentu.
Di  Anonimo  (inviato il 23/01/2009 @ 09:31:21)
# 4
Mah sarà stato anche un "fascista", non sarà stato un santuomo (aveva murighi in bidda???), ma se ha fatto qualcosa di buono per Gonnostramatza, perchè non parlarne e ricordarlo??? Fa pur sempre parte della storia di Gonnostramatza nel bene e nel male.
saluti
Sandro Mascia
Di  Anonimo  (inviato il 23/01/2009 @ 13:15:07)
# 5
ehehehhe!!! ora mi si incomincia a delineare il PROFILO di questo PERSONAGGIO.
Poco importa se veniva a caccia di questo o di quello,se si e' prodigato per portare qualcosa di buono nel nostro paese e' bene ricordarlo.
Di  ilbottigliaro  (inviato il 24/01/2009 @ 10:20:13)
# 6
Sicuramente era anche una brava persona... io avrei voluto assistere all'arrivo di questo personaggio a Gonnostramatza... come fu stato accolto... da chi fu ricevuto... avrei voluto vedere la faccia della povera gente che vedeva una "carrossa" scortata da soldati a cavallo... e poi dare una risposta (alla povera gente) del perchè della venuta proprio in Paese. Caro Dottor Sagamentu mi informerò e vi farò sapere. Ah... altra notizia... Il Sen. Versari era reduce della Grande Guerra dove aveva diretto tutti gli Ospedali Militari in zona di guerra... Ecco perchè veniva scortato da soldati a cavallo.Ciao Ciao
Di  Anonimo  (inviato il 24/01/2009 @ 16:09:28)
# 7
Sono un'appassionata della storia del mio paese.
Ringrazio quanti si documentano e scrivono qui, così posso sapere sempre più.
Se ne avete mettete anche foto di Gonnostramatza, degli usi e costumi e delle persone di quei tempi, le più vecchie che avete.
Grazie, grazie a tutti
Di  Paola  (inviato il 29/01/2009 @ 10:56:05)
# 8
Salve a tutti ... chi non muore si rivede. Nel senso che "chi la dura (non chi l'ha dura ; - ) la vince". Complimenti ai soliti noti che si accollano l'onere di vivacizzare una comunità sonnecchiante. Questo Dr. Sagamentu mi sembra di riconoscerlo anche dall'argomento che ha trattato per averne parlato con lui diverse volte. Aggiungo, per ora, che a suo tempo avevo chiesto una biografia ufficiale di Riccardo Versari alla Biblioteca Nazionale senza avere risposta. Magari si può tentare da altre parti. Da antifascista viscerale ammetto che qualche opera è risultata utile nel nefasto ventennio. Con questo ho finito di parlare di "politica". Non so se mi sarà possibile essere assiduo, ma avrete il mio sostegno per ogni iniziativa in favore dell'informazione.
Di  Tuvaredda 3°  (inviato il 30/01/2009 @ 17:33:31)
# 9
Heilà Mister...
Un piacere ritrovarti da queste parti....
Grazie per i complimenti e per la disponibilità, ne avremmo sicuramente bisogno...
Un saluto
Di  Christian  (inviato il 30/01/2009 @ 22:03:11)
# 10
Ciao Tuvaredda 3° è un grande piacere per noi avere il tuo sostegno e la tua collaborazione futura. Fatti sentire quando hai un attimo di tempo, tanto sai come trovarmi...Un abbraccio
Di  Dottor S(a)gamentu  (inviato il 01/02/2009 @ 08:19:56)
I commenti sono stati bloccati per questo articolo.

 

 


< maggio 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Articoli Scritti _ SuTramatzesu

Titolo
Album ricordi (2)
Associazioni (4)
Blog (33)
Cinema (4)
Cronaca (4)
Cucina (12)
Curiosità Tramatzesi (2)
Eventi (76)
Feste paesane (19)
Feste Religiose (6)
GonnosSport2010 (8)
Istantanee_Tramatzesi (11)
La tua storia (2)
Laboratorio Tramatzese (2)
Libri (9)
Musica Tramatzese (1)
News (31)
Opere (1)
Personaggi (4)
Racconti (4)
Santi Tramatzesi (1)
Sondaggi (6)
Sondaggio (1)
Sport (5)
Stagioni_Tramatzesi (1)
Storia (1)
SuBixinau (5)
SuTramatzesuèqui (2)
Teatro (5)
Tradizioni Tramatzesi (1)
Tramatzesi (1)
Tramatzesi around the World (2)

Catalogati per mese:
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020
Dicembre 2020
Gennaio 2021
Febbraio 2021
Marzo 2021
Aprile 2021
Maggio 2021
Giugno 2021
Luglio 2021
Agosto 2021
Settembre 2021
Ottobre 2021
Novembre 2021
Dicembre 2021
Gennaio 2022
Febbraio 2022
Marzo 2022
Aprile 2022
Maggio 2022

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
In termini di Basket...
27/04/2014 @ 13:44:53
Di Gonnos Sport 2010
A pabillonis il risu...
14/04/2014 @ 15:14:12
Di Gonnos Sport 2010
Seconda partita di f...
13/04/2014 @ 12:24:08
Di Gonnos Sport 2010
Partita difficile pe...
07/04/2014 @ 12:49:17
Di Gonnos Sport 2010
Oggi alle ore 16, il...
05/04/2014 @ 11:49:26
Di Gonnos Sport 2010
CLASSIFICA:Gergei 58...
31/03/2014 @ 12:06:26
Di Gonnos Sport 2010





28/05/2022 @ 12:24:34
script eseguito in 123 ms



Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. I contenuti di questo blog rappresentano l'opinione personale dell'autore. I commenti sono di proprietà e sotto la responsabilità dei rispettivi autori e non rappresentano il punto di vista dell’autore. Le immagini presenti in questo blog, tranne dove diversamente specificato, sono tratte da internet, sono perciò intese di pubblico dominio. Le immagini che eventualmente risultassero ledere altrui diritti verranno prontamente rimosse a seguito di una segnalazione all'autore.