Gonnostramatza _ Il blog de SuTramatzesu

 

Ci sono 434 persone collegate

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Qual’é la musica preferita dai tramatzesi?

 Rock
 Disco
 Metal
 Pop
 Rap
 House
 Classica
 Jazz
 Folk
 Altro

 

\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Dottor Sagamentu (del 28/06/2010 @ 09:52:35, in Curiosità Tramatzesi, linkato 2835 volte)

Curiosità Tramatzesi…

Forse non tutti sanno o meglio forse non tutti ricordano che nel lontano 1983, e più precisamente Martedì 28 Giugno, venne inaugurata solennemente da Mons. Gibertini la Chiesa Monumentale di San Paolo dell’antica Serzela…:

Gonnostramatza in festa
La Banda Musicale “Giuseppe Verdi” di Terralba… suona il primo pezzo di repertorio nella vasta piazza antistante la Chiesa e il Municipio che brulica di gente convenuta a Gonnostramatza anche dai vicini paesi per partecipare alla solenne cerimonia inaugurale.

Ad essere benedetta e riaperta al culto sarà la vetusta Chiesa di San Paolo, già Parrocchiale del distrutto villaggio di Serzela, che cessò di esistere nell’Anno del Signore 1775, essendo Vescovo di Ales Mons. Pilo. Il rettore di Gonnostramatza Antonio Uccheddu eseguì l’ordine, consumando l’Eucarestia e consegnando gli oggetti e paramenti sacri al rettore di Sardara Leonardo Valentino

Essendo rimasto in seguito il borgo disabitato, un po’ per le intemperie, ma soprattutto per l’accanimento dei “Cacciatori di tesori nascosti”negli ultimi anni la Chiesa di San Paolo avrebbe molto ben figurato tra le macerie dei bombardamenti o delle zone terremotate. Man mano però che i vandali e tombaroli, per un secolo e mezzo, devastavano ed asportavano le pietre riccamente scolpite e qualcuno di costoro, colto sul fatto, se la vedeva con la giustizia, cresceva nell’animo dei cittadini di Gonnostramatza il desiderio di rimettere a nuovo la Chiesa…E ciò anche per non essere da meno degli antenati che curarono un’altra volta la ricostruzione nel 1680 e un restauro quasi totale nel 1716. L’ardua impresa però non si sarebbe ancora potuta realizzare se non l’avesse presa a cuore l’Amministrazione Provinciale di Oristano. Il restauro è stato voluto e finanziato dalla Provincia. La somma: circa 200.000.000. Nel giro di alcuni mesi i lavori, progettati e diretti dall’Architetto Loddo Antonio di Oristano sono stati eseguiti a regola d’arte dalla benemerita impresa “Pilloni Guido” di Collinas.

Cronaca dell’avvenimento
Alle ore 18,30 Don Pierangelo Zedda ferma la Fiat Uno con P.Paolo Gibertini, che giunge a Gonnostramatza per la prima volta, nella piazza dove attendono le autorità.

Tra le note di una marcia trionfale…il sindaco Sebis Michele accompagna il Vescovo nel palazzo comunale e dopo un breve saluto…saluta la giunta e i consiglieri in una con gli impiegati: ricordiamo in particolare il vice Sindaco Atzei Benito e gli Assessori Urraci Carlo, Locci Rinaldo e Olivo Enrico.

 

Qui vengono presentati al Vescovo il Comandante la locale stazione dei carabinieri m.llo Sedda Orazio, il medico dott. Gianfranco Musa e il sig. Abis Remigio pres. della Sezione Combattenti e Reduci. Breve visita ai locali dell’Oratorio. Gabrielle Pilloni, al banco bar, è impeccabile con la tenuta bianco-nero e farfalla pronto a servire le sue bibite fresche. Molto funzionali le sale riunioni, quelle da gioco, quelle riservate alle audiovisioni e la direzione con un modernissimo impianto di amplificazione irradiato in tutti i locali. Il Vescovo si è complimentato con i membri del direttivo Albino Musa, Guido Casti,Tuveri Giuseppe, Abis Michele e altri.

 


<<Benvenuto in quest’angolo di Marmilla>> così ha esordito Don Piergiorgio nel suo breve saluto <>.
<<Accolga il saluto di questo popolo talvolta vivace, ma rispettoso. Ci aiuti a restaurare le nostre anime e sappia sintonizzarci sulla sua frequenza che è la frequenza di Dio>>… Nel coretto il Vescovo ammira il famoso quadro di Lorenzo Cavaro del 1501, tornato a Gonnostramatza l’1 febbraio del 1977 e restaurato nel 1982 da Antonella Tempesta e Duilio Tanchis ad Oristano.

Il pellegrinaggio
Il chilometro e mezzo che separa il paese dall’antico borgo di Serzela viene affrontato a piedi anche dal Vescovo. Tra preghiere e canti (il rosario sardo) la nuova statua lignea di San Paolo viene portata a spalla. Insieme viene pure portata una gigantografia della statua antica che era in massima venerazione fino al 1946 quando era Parroco Canonico Vacca.

Noi ci siamo attardati nello stazzo del comitato alle prese con un bitter e con i simpaticissimi Vittorio Pianu e Paolo Manconi. Per questo abbiamo preferito la vettura portandoci sulla spianata antistante la nuova chiesa, dalla quale abbiamo spinto lo sguardo nell’ampia vallata solcata dal Rio Mogoro e nella stradetta polverosa in cui avanza, quasi colonna di crociati in marcia la variopinta e osannante processione.

Ed eccoci all’interno di San Paolo appena in tempo per evitare un acquazzone. Qui il Vescovo ha detto:<<Mi complimento con chi ha avuto l’idea di restaurare la chiesa che è la casa di Dio e della famiglia di Dio dove abbiamo la certezza che Dio è presente e attento alle nostre suppliche e ai nostri gemiti. Gesù non è venuto a salvare i monumenti ma le nostre anime>>. Un grande applauso si è elevato quando il Vescovo ha asperso con l’acqua santa i muri e il popolo e si è levata alta e sicura la voce della piccola Monica Orrù in un canto ascoltato con vivo interesse…

Poesia in limba “Serzela”
Un istolu de angelo falende
Inonat celestiale melodia
Como chi Paulu a Serzela est torrende
In s’ora plus solenne e pius nodia.
Aves e Gloria cun boghes arcanas
In s’adde immensa faghen resonare
Pizzinos, bezzigheddos et baianas
Populi è Sazerdotes tot’umpare.
Oe torramus a s’antiga istoria
Chi semper devet vivere in sa rima
Po tenner medas siculo de gloria.
O Monica, non cesses de alabare!
Tuel’has cantada sa cantone prima
In Santu Pabi po l’inaugurare.

Alverio Curreli

…(liberamente tratto dall’articolo di Alviero Curreli apparso nel luglio 1983 sulla rivista “Testimoniare”)

Le Foto sono state gentilmente concesse da Michele Sebis (Autore: Gervasio Murru)

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (7)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di MisterBlog (del 25/06/2010 @ 10:44:43, in Feste paesane, linkato 2914 volte)

Presentato in questi giorni il programma dei festeggiamenti in onore di San Paolo Apostolo previsti a Gonnostramatza il 27-28-29 Giugno. Il programma religioso avrà il suo inizio la sera del 28 con la Santa Messa alle ore 18,30 e quindi la processione con il simulacro di San Paolo che dalla Chiesa principale del paese sarà accompagnato dai fedeli fino a quella campestre situata in località di Serzela.

Martedì 29 Giugno prevista alle ore 09,00 della mattina, la Santa Messa nella Chiesa di San Michele Arc. . Alle 10,30 nella chiesa campestre di San Paolo Apostolo (Serzela) la processione e a seguire la Santa Messa. La sera verso le 20,30 ci sarà quindi la processione di rientro del simulacro di San Paolo Apostolo alla Chiesa principale del paese.

Il Programma Civile avrà invece il suo inizio Domenica 27 Giugno alle 17,00 con la manifestazione sportiva "Memorial Firminio Locci" . Alle 19,30 ci sarà la la tradizionale "Sagra della Pecora" e a seguire alle 22,00 Serata Musicale con balli sardi del fisarmonicista Massimo Pitzalis e Cristina Fois.

Lunedì 28 Giugno alle ore 22,00 Serata Musicale con il gruppo CIAK SI BALLA... balli liscio e latino americano!

A chiudere, Martedì 29 Giugno alle 21,30 Spettacolo Pirotecnico e alle 22,00 Balli in Piazza con fisarmonicista.


Il Comitato di San Paolo Apostolo 2010:

Presidente: Caboni Federico
Vice Presidente: Atzori Giacomo
Segretario: Concu Andrea
Cassiere: Pinna Manuel

 Festa di San Paolo 2010 (ilbottigliaro)


Le Foto della Festa di San Paolo 2010 (ilbottigliaro)

 Sagra della Pecora

Serata Musicale Massimo Pitzalis e Cristina Fois

Su espuru

Sa die de sa festa

Articolo (p)Link Commenti Commenti (113)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di MisterBlog (del 25/06/2010 @ 10:42:35, in Eventi, linkato 1433 volte)

Giunta oramai alla X° Edizione, anche quest'anno in occasione dei festeggiamenti di San Paolo Apostolo, si svolgerà il tradizionale incontro di calcio intitolato alla memoria del Tramatzese Firminio Locci. A differenza delle passate edizioni, l'evento sportivo sarà disputato nel campetto di calcio in località San Paolo e non nel Campo Sportivo Comunale di "Cotierru". Per l'occasione sono previsti non uno ma diversi incontri di calcio. Si partirà infatti con la prima partita che vedrà protagonisti i ragazzi Under 15 per poi proseguire con quella riservata agli Over 35 e quindi terminare con il mini torneo dei ragazzi dai 16 ai 34 anni. L'appuntamento è per Domenica 27 Giugno 2010 con inizio alle ore 17,00 presso il nuovo Campetto di Calcio in località di San Paolo.

Il Memorial "Firminio Locci" sarà sicuramente come ogni anno non solo una bellissima occasione di Sport ma anche e soprattutto una giornata dedicata alla memoria  del Tramatzese "Minu" Locci .

Il Video del Memorial "Firminio Locci" 2010 (ilbottigliaro)

Le Foto del Memorial "Firminio Locci" 2010 (ilbottigliaro)



 

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (17)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di MisterBlog (del 22/06/2010 @ 08:53:17, in Eventi, linkato 1803 volte)

Mostra d’Arte: “Marmilla in ceramica” dell’artista Tramatzese  Ignazio Sebis

Il 25 Giugno 2010 alle ore 18,00 al Museo Turcus e Morus di Gonnostramatza verrà inaugurata la Mostra d’Arte “Marmilla in ceramica” dell’artista Ignazio Sebis di Gonnostramatza.

Una collezione di pannelli in ceramica, interamente ispirata ai paesaggi tipici della Marmilla, a cui l’artista, emigrato in Toscana, è profondamente legato.

Le sue opere in basso rilievo in maiolica, esposte e vendute nel suo laboratorio a Firenze hanno emozionato anche i famosi ceramisti toscani Bruno Gambone e Alvise Marzotto Caotorta.

La mostra si potrà visitare nei giorni di apertura del Museo, da Giugno a Settembre dal Venerdì alla Domenica.

MATTINA ore 10,00 - 13,00
POMERIGGIO ore 15,30-18,30

 

Per informazioni:
Società Cooperativa SERZELA
Tel. 0783-929035   -   347-7299298
E-Mail: coopserzela@tiscali.it

 

Il Video dell' Inaugurazione Mostra (ilbottigliaro)





Alcune Foto dell' Inaugurazione Mostra (ilbottigliaro)



Articolo (p)Link Commenti Commenti (6)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Akribia (del 21/06/2010 @ 13:43:01, in Eventi, linkato 1898 volte)

Tzia Santuccia Sebis ha festeggiato ieri coi figli e i nipoti i suoi 96 anni (ben portati, viene da dire).
È nata a Gonnostramatza il 7 giugno del 1914, ha perso la madre a soli 16 anni e si è presa cura della sorella più piccola, Aurora.
Chi l'ha detto che una donna che vive tutta la sua vita in un paese come Gonnostramatza non può avere una vita ricca?
Ha sposato Giuseppe Piano (meglio noto come tziu Pinucciu), anche lui tramatzese benché nato a Sardara, e ha
avuto otto figli: Filomena, Vittorio, Francesco, Mario, Caterina, Maria, Aurora e Lilli, ha 16 nipoti e solo da febbraio un pronipote.
Con loro ha festeggiato i 70 anni di matrimonio e, domenica, i suoi primi 96 anni.
Questo il suo discorso: "Gesu Cristu s'aggiudidi a arribbai a s'edadi mia con saludi e a ddu passai diaicci".
Appuntamento al 7 giugno dell'anno prossimo per i 97.

Auguri!

Akribia


Articolo (p)Link Commenti Commenti (14)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Staff SuTramatzesu (del 19/06/2010 @ 08:53:24, in Sondaggi, linkato 955 volte)

A Gonnostramatza si vive bene sia d'estate che d'inverno, sia in primavera che in autunno. Ma si sa che ognuno di noi ha le proprie preferenze, e noi che siamo dei grandi curiosoni ci chiediamo: Qual è la vostra "Stagione Tramatzese" preferita??? Ogni "Stagione Tramatzese" sarà rappresentata da alcune belle foto "rubate alla natura" dal nostro geniale e un po' pazzerello artista "ilbottigliaro". Nella colonna di sinistra della pagina principale troverete il modulo apposito per esprimere liberamente la vostra scelta.

Buon "Sondaggio Stagionale" a tutti.

Primavera:

Estate:

Autunno:

Inverno:

Articolo (p)Link Commenti Commenti (4)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di MisterBlog (del 13/06/2010 @ 12:28:33, in Eventi, linkato 1797 volte)

 

Oramai ci siamo, mancano poche ore all'esordio della nostra nazionale ai mondiali di calcio in Sudafrica. Il nostro piccolo paese ha sempre vissuto con grande passione ed interesse questo importante evento sportivo e quest'anno, in occasione del primo match degli azzurri di Lunedì 14 Giugno contro il Paraguay, l' Associazione Turistica Pro Loco Gonnostramatza organizza in Piazza San Michele - Ex Municipio la proiezione della partita che avrà inizio alle ore 20:30. "Tutti in piazza.. Gonnostramatza nel pallone" sarà una bella occasione per gli sportivi tramatzesi e non di sostenere e tifare la squadra Italiana.

Vi segnaliamo inoltre un'altra interessante iniziativa organizzata sempre dalla Proloco dal nome " Tutti in piazza.. Gonnostramatza fra le stelle". Venerdì 18 Giugno alle ore 21.30 in Piazza San Michele - Ex Municipio ci sarà la prima di una serie di proiezioni che accompagnerà l'estate Tramatzese con il Film "Una notte al Museo" con protagonista l'attore americano Ben Stiller.


Mi raccomando partecipate numerosi....!!

Il Video della partita Italia -Paraguay (ilbottigliaro)



Le Foto della partita Italia -Paraguay (ilbottigliaro)

 

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (25)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Maucheddu (del 12/06/2010 @ 10:04:34, in Cucina, linkato 2348 volte)

Unu tramatzesu in cucina tutti i giorni...

Cari lettori,  la ricetta che oggi Vi proponiamo nasce dal dolce che la Proloco di Gonnostramatza oramai da 5 Edizioni presenta nella sagra paesana in occasione della Festa del Primo Maggio. Stiamo naturalmente parlando de "Su Gattou". Gli ingredienti principali di questo dolce sono le mandorle e lo zucchero. Un ringraziamento particolare al Comitato dell' Associazione Turistica Pro Loco Gonnostramatza ed alle persone che con loro hanno collaborato. Le immagini che avrete modo di vedere nella preparazione del dolce, sono state scattate in occasione della Festa del Primo Maggio 2010.

SU GATTOU

Ingredienti:

* 500 gr. di mandorle tostate
* 500gr. di zucchero
* 2 limoni
* Diavoletti (confettini multicolori), detti in sardo tragèa.
* Olio


Preparazione:

Prima di tutto, occorre preparare le mandorle le quali una volta pelate, dovranno essere tagliate a fettine non troppo sottili e quindi leggermente tostate. 

Mettete quindi un tegame sul fuoco molto basso, e versate lo zucchero. Mescolate fino a quando è tutto sciolto e dorato.

Aggiungete quindi un pò di limone precedentemente grattugiato e quindi continuate a mescolare bene.

A questo punto, inserite le mandorle.

Una volta che avete raggiunto un preparato omogeneo, versatelo quindi su un piano unto d'olio.

Servendovi di un limone, livellate il composto sino a quando raggiunge uno spessore di circa un centimetro.

Con un coltello unto d'olio, tagliate  la sfoglia di mandorle a rombi. 

Infine, adagiate i pezzi tagliati sopra le foglie di limone e decorate con il tragèa.

Alcune composizioni de Su Gattou per la Sagra del Primo Maggio.

Buon Appetito!!!

Articolo (p)Link Commenti Commenti (3)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Staff SuTramatzesu (del 08/06/2010 @ 19:24:24, in Eventi, linkato 1777 volte)

Cari amici lettori,
le elezioni tramatzesi sono orami un ricordo lontano. Auguriamo un buon lavoro al neo eletto sindaco Alessio Mandis, che ieri sera ci ha recapitato una lettera aperta, della quale ci siamo riservati il diritto di pubblicarne uno stralcio.

Scrivo a distanza di poco più di una settimana da quel magnifico lunedì sera.
L’emozione è tanta, la gioia di avere la possibilità di essere a disposizione del proprio paese non ha modo di essere descritta. [..]
Grazie a chi ci ha creduto e ci crede, ed anche a chi non lo ha fatto o ancora non è convinto, poiché nella sua distanza di pensiero ricorda a tutti noi la dimensione di una diversità democratica che deve essere sempre il cuore di ogni confronto civile. [..]
L’impegno e la dedizione per mettere l’amministrazione al vostro servizio sarà massimo. Lo sviluppo, il benessere e la coesione sociale, la valorizzazione delle risorse umane e la trasparenza amministrativa sono e saranno le coordinate fondamentali attraverso cui lavorare. [..]
Abbiamo sempre creduto che amministrare una comunità significasse amministrare CON la comunità e PER la comunità. Questo sarà il nostro intento, la nostra meta, la nostra ossessione.
Sarà tutto il paese a doversi muovere verso obiettivi comuni. I sistemi elettorali impongono la costituzione di maggioranze e minoranze amministrative, ma i grandi problemi richiedono una visione comune e collettiva delle loro soluzioni.
A questo proposito, a nome mio e dell’intero gruppo faccio gli auguri più sinceri e cari al gruppo eletto in minoranza, a Cristian, mio vicino di casa ed amico, ora anche collega in Consiglio, per la correttezza e la lealtà mostratami, oltre che per l’affetto e la stima che dura da tanti anni.
Amministrare una comunità, significa, infine, amministrarla tutta, affinché certe inutili distinzioni politiche o ideologiche stiano da noi cittadini il più lontano possibile.
Lunedì 14 giugno, alle ore 18.00, si terrà la prima cerimonia di insediamento del nuovo Consiglio Comunale. La vostra partecipazione sarà per noi oggetto di grande apprezzamento. Noi saremo là, e staremo tra la gente e nel paese, come succederà spesso per i prossimi cinque anni, per ricordare sempre e dimostrare che “Un’altra Storia” è possibile.

Un caro saluto a tutti,

Alessio Mandis


Noi rinnoviamo gli Auguri al neo eletto sindaco Alessio Mandis, Augurandogli un buon lavoro e salutiamo con amicizia e solidarietà l’antagonista Cristian Nicola Spiga che invece non ce l’ha fatta.

Ora permetteteci un importante riflessione:
Il nostro BLOG ha assolto, crediamo positivamente, il non facile compito di seguire “Super Partes” con impegno, attenzione e correttezza questo fondamentale appuntamento politico. Abbiamo cercato di tenervi aggiornati il più possibile sui candidati sindaci, le loro liste e i rispettivi programmi. Abbiamo anche avviato con il vostro aiuto un innovativo confronto virtuale tra i due candidati, rivolgendo loro cinque interessanti domande, selezionate tra quelle da voi inviateci. Ci siamo anche permessi di scherzare con le utopistiche promesse elettorali e le rocambolesche disavventure politiche di Splendido, arrivando anche a coinvolgervi simpaticamente con il sondaggio elettorale. Tutto questo per smorzare il più possibile le tensioni accumulatesi in un momento emotivamente troppo importante e troppo delicato per il futuro di Gonnostramatza. Ma purtroppo tutto il nostro sforzo non è servito a nulla. I commenti ci sono stati, tanti e sicuramente molto interessanti, ma da qualche giorno sono diventati troppo offensivi e lesivi e ci hanno costretto, nostro malgrado, ad un tempestivo e drastico intervento di “censura”.

Per qualche tempo precluderemo a tutti la possibilità di inserirne dei nuovi. Con questo intervento vogliamo dire basta a questo modo becero e volgare di usare il Blog. Il nostro intento era quello di metterci a disposizione per un confronto rispettoso e costruttivo, ma che delusione!!
Ci siamo accorti che molti di Voi con il favore del triste e fin troppo facile anonimato hanno superato il limite della decenza, della buona educazione e del fondamentale rispetto verso gli altri. Ci dispiace per tutti coloro che non hanno bisogno di nascondersi e non arrivano mai ad offendere gli altri, pur dichiarando spontaneamente e liberamente ciò che pensano, giusto o sbagliato che sia, condivisibile o meno.

Ma ora basta con le riflessioni, riprendiamo a fare quello che ci riesce meglio e cioè documentarvi su tutto ciò che accade nel nostro amato paese.
Godetevi questo inedito video dedicato all’ Election Day a Gonnostramatza, è un imperdibile documento che grazie alla sua originalità, crediamo resterà per sempre nella storia tramatzese.

Grazie e buon proseguimento.


Elezioni Comunali 2010 _ Il Video (ilbottigliaro)


Insediamento Consiglio Comunale (ilbottigliaro)

Video numero 1 di 3 (ilbottigliaro)

Video numero 2 di 3 (ilbottigliaro)

Video numero 3 di 3 (ilbottigliaro)

Alcune Foto (ilbottigliaro)

Articolo (p)Link Commenti Commenti (3)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1

 

 


< settembre 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
             

Articoli Scritti _ SuTramatzesu

Titolo
Album ricordi (2)
Associazioni (4)
Blog (33)
Cinema (4)
Cronaca (4)
Cucina (12)
Curiosità Tramatzesi (2)
Eventi (76)
Feste paesane (19)
Feste Religiose (6)
GonnosSport2010 (8)
Istantanee_Tramatzesi (11)
La tua storia (2)
Laboratorio Tramatzese (2)
Libri (9)
Musica Tramatzese (1)
News (31)
Opere (1)
Personaggi (4)
Racconti (4)
Santi Tramatzesi (1)
Sondaggi (6)
Sondaggio (1)
Sport (5)
Stagioni_Tramatzesi (1)
Storia (1)
SuBixinau (5)
SuTramatzesuèqui (2)
Teatro (5)
Tradizioni Tramatzesi (1)
Tramatzesi (1)
Tramatzesi around the World (2)

Catalogati per mese:
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020
Dicembre 2020
Gennaio 2021
Febbraio 2021
Marzo 2021
Aprile 2021
Maggio 2021
Giugno 2021
Luglio 2021
Agosto 2021
Settembre 2021

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
In termini di Basket...
27/04/2014 @ 13:44:53
Di Gonnos Sport 2010
A pabillonis il risu...
14/04/2014 @ 15:14:12
Di Gonnos Sport 2010
Seconda partita di f...
13/04/2014 @ 12:24:08
Di Gonnos Sport 2010
Partita difficile pe...
07/04/2014 @ 12:49:17
Di Gonnos Sport 2010
Oggi alle ore 16, il...
05/04/2014 @ 11:49:26
Di Gonnos Sport 2010
CLASSIFICA:Gergei 58...
31/03/2014 @ 12:06:26
Di Gonnos Sport 2010





29/09/2021 @ 04:18:08
script eseguito in 94 ms



Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. I contenuti di questo blog rappresentano l'opinione personale dell'autore. I commenti sono di proprietà e sotto la responsabilità dei rispettivi autori e non rappresentano il punto di vista dell’autore. Le immagini presenti in questo blog, tranne dove diversamente specificato, sono tratte da internet, sono perciò intese di pubblico dominio. Le immagini che eventualmente risultassero ledere altrui diritti verranno prontamente rimosse a seguito di una segnalazione all'autore.